Lo Stato del Qatar è un emirato del Medio Oriente. E’ si­tuato in una piccola penisola della ben più grande penisola arabica, suddivisa tra il Regno dell’Arabia Saudita, lo Yemen, il Sultanato dell’Oman, gli Emirati Arabi Uniti, il Bahrain, l’E­mirato del Kuwait. Il Qatar confina a sud con l’Arabia Saudi­ta e per il resto è circondato dal Golfo.

In Qatar vivono oltre 1,9 milioni di abitanti, di cui solo una piccola parte sono locali. E’ una cifra che la Strategia di Sviluppo Nazionale pensava di raggiungere solo nel 2016: tra il 2011 e il 2012 la popolazione nell’emirato è aumentata del 7,6%.

Il Qatar è un paese assai dinamico grazie alle sue principali risorse economiche: i più grandi depositi del mondo di petrolio e gas naturale. Il prodotto interno lordo nominale, nel 2012, è stato di 185.300 milioni di dollari USA, corrispondente ad un PIL medio pro capite di 100.809 dollari USA (Fonte: Fondo Monetario Internazionale).

Doha, la capitale, è una delle città più vivaci e multiculturali del mondo arabo, definita la ‘Città più sicura del Medio Oriente’. Nel 2022 ospiterà, insieme ad altre città del Qatar, i Mondiali di calcio e in vista di questo importante appuntamento sono già stati avviati numerosi progetti.

Il reddito pro capite del Qatar è tra i più alti al mondo, pertanto le aziende italiane possono pensare a questo Paese come un mercato strategico, dove il prodotto Made in Italy, soprattutto di lusso, può trovare il suo spazio.

Maggiori informazioni